L’Istituto Comprensivo “Vitruvio Pollione” é situato nel Comune di Formia, nel Lazio Meridionale, un’area di forte identità culturale, ricca di storia avvolta nel mito e nella leggenda e che basa la sua economia in gran parte sulle attività terziarie.

Nasce dalla fusione delle Scuole del preesistente Istituto Comprensivo «V. Pollione» e le Scuole Primarie e dell’Infanzia delle ex Direzioni Didattiche prima e seconda.

I vari plessi risultano distribuiti sul vasto territorio in modo da accogliere gli alunni delle famiglie che vivono nei vari quartieri senza difficoltà di trasporto e raggiungibilità.

La sua sede centrale è ubicata nel Borgo di Mola, caratterizzato dalla possente Torre cilindrica, conosciuta come "Torre di Mola". 

                                                                                                                                                               

257466851 3134062876824686 2137059563844646321 nIl Borgo Di Mola

 

I PLESSI 

 

Partendo dal Centro di Formia troviamo la storica Scuola "E. De Amicis" che riunisce la Scuola dell’Infanzia e la Scuola Primaria. La Scuola dell’Infanzia sita al piano terra consta di 4 sezioni eterogenee, aule ampie, luminose e colorate.

La Scuola Primaria invece è ubicata al primo piano del plesso. Sono 2 sezioni per ogni anno una a tempo normale e l’altra a tempo prolungato perché in questo caso i piccoli studenti frequentano per 5 giorni la settimana dalle 08:30 alle 16:30 e possono usufruire del servizio mensa. Nel pomeriggio la didattica verte per lo più su una serie di laboratori.

 

download 9

Scuola Dell'Infanzia e Primaria "E. De Amicis" 

 

Spostandoci di qualche chilometro arriviamo a Castagneto anche qui troviamo la Scuola dell’Infanzia e la Primaria. L’Infanzia “La Mimosa”, con le sue tre sezioni eterogenee, sei docenti curriculari, un’insegnante di religione e due collaboratori scolastici. La Primaria G. Pascoli, invece nell’edificio adiacente a quello dell’infanzia, ospita 5 classi e dal 2012 ha attivo anche un laboratorio multimediale realizzato grazie al contributo della fondazione Roma ed offre così, in tempi non da covid,  maggiori possibilità di svolgere attività extra-curricolari in un territorio in via di espansione.

 

Scuola dell'Infanzia "La Mimosa"

 

 Scuola Primaria "G. Pascoli"

 

Cominciando a salire verso i borghi ci sono tre plessi:

Quello di Maranola ovvero La Scuola dell’Infanzia e Primaria "Lorenzo Milani", che si presenta come un edificio ed è intitolata a Lorenzo Milani alla sua figura di pedagogista e al suo insegnamento di rilevanza nazionale e internazionale. Dal 2017 è in essa presente un’articolata biblioteca intitolata a Don Benedetto Ruggiero parroco della Parrocchia San Luca Evangelista dal 1944 al 1967.

 

Scuola dell'Infanzia e Primaria "L.Milani" 

 

Continuando a salire arriviamo a Trivio qui in un unico edificio troviamo la Scuola dell’Infanzia e Primaria "C. COLLODI" di  Trivio,  il piccolo borgo della città di Formia dove la realtà non offre molti stimoli culturali e sociali, pertanto la scuola e la parrocchia e il centro socio culturale Trivio, divengono per molte famiglie, contesti di riferimento e luoghi di aggregazione.

 

Scuola dell'Infanzia e Primaria "C.Collodi"

 

Prima di scendere nella parte orientale di Formia troviamo La Scuola dell’Infanzia "IL PICCOLO PRINCIPE" di Castellonorato, una costruzione molto nuova che si trova in un contesto ambientale sicuro e privo di disturbi, all’interno di un edificio dotato di accorgimenti specifici per il superamento delle barriere architettoniche. Qui c’è una sola sezione con due maestre, un collaboratore. Oltre all’aula didattica c’è anche una mensa e un altro spazio adibito a laboratorio.

 

Scuola dell'Infanzia "Il Piccolo Principe"

 

Nella parte orientale della città, ovvero nella frazione di Penitro, troviamo due Scuole dell’Infanzia, "L’Arcobaleno Vecchio e Nuovo", e una Scuola Primaria La "G. Bosco".

All Arcobaleno Vecchio ci sono quattro classi omogenee, infatti i bambini vengono divisi per fascia di età e hanno la possibilità di poter apprendere giocando all’interno del giardino che ha vari giochi. Mentre quella dell’Arcobaleno nuovo si trova nei pressi della parrocchia del Buon Pastore e si tratta di una struttura totalmente moderna realizzata secondo i parametri imposti dalla normativa per gli istituti di infanzia. Contiene due classi da 28 alunni l’una, mensa, cucina e bagni.

La Scuola Primaria "G.Bosco" anch’essa molto grande, dislocata su due piani con 10 classi.

 

Scuole dell'Infanzia "Arcobaleno Vecchio e Nuovo"

 

Penitro 2

Scuola Primaria "G.Bosco"

 

Due sono le Scuole Secondarie di Primo Grado: quella ubicata al centro città, composta da quattro piani compreso quello della portineria, dalla Presidenza, dagli uffici di segreteria, da una palestra al chiuso e all’aperto, da un’aula informatica e da un’ampia aula magna.

Quella di Penitro, invece, è ospitata presso gli ampi locali dell’"IIS B. Tallini" con una entrata indipendente. Consta di quattro grandi aule, luminose, dotate di lim e di servizi igienici dedicati alla scuola secondaria. Qui i ragazzi hanno la possibilità di usufruire dell’attrezzatissimo laboratorio informatica appartenente all’istituto geometri. In questo plesso opera un collaboratore scolastico e una serie di docenti che hanno scelto di dislocarsi a Penitro per rispondere alle esigenze di un’utenza in continua crescita.

 

Scuola Secondaria di Primo Grado -Sede Centrale

 

Scuola Secondaria di Primo Grado - Sede di Penitro